Schede di memoria: tutte le fasce di prezzo, recensioni

Chi oggi non conosce le schede di memoria? Attualmente sono di certo i supporti per archiviazione dati più diffuse in commercio e i motivi sono parecchi. L’ampia fruibilità ad esempio, rende questi gli accessori per il salvataggio più usati sui diversi dispositivi elettronici. Macchine fotografiche, videocamere, tablet, smartphone ecc, sono perfettamente in grado di supportare le schede di memoria per l’immagazzinamento dei dati.

In commercio, inoltre, sono presenti tantissimi modelli che in sostanza andranno suddivisi per specifiche tecniche. Questo concetto è importante da non sottovalutare, in quanto non tutte le schede di memoria saranno indicate per essere utilizzate sui numerosi dispositivi elettronici.

Nel seguente articolo, parleremo brevemente delle diverse fasce di prezzo che accomunano le schede di memoria. Capiremo dove sta la differenza di prezzo e perché. Quindi se siete curiosi di scoprirne qualcosina in più non perdiamo altro tempo!

Costi e fasce di prezzo per le schede di memoria.

Come accennato poco più su, i prezzi delle varie schede di memoria dipenderanno essenzialmente per una serie di fattori, vediamo insieme quali:

  • Brand o marchio.
  • Capacità contenitiva in GB.
  • Classe.
  • Velocità di lettura e scrittura.

   

Si nota quindi, che di certo una scheda di memoria non andrà mai scelta in modo casuale ma andrà analizzato lo scopo dell’acquisto ed il tipo di dispositivo elettronico in nostro possesso. Ad esempio, se si ha una reflex di alta qualità e che registra video in 4K, sicuramente andrà selezionato un tipo di scheda di memoria che meglio si adatti alle prestazioni elevate del dispositivo.

Ecco qualche prezzo indicativo per le schede di memoria attualmente in commercio:

  • Fascia economica: 5 – 12 euro
  • Fascia media: 15-30 euro.
  • Fascia alta: 40-150 euro e oltre.

   

Proprio sulla base di quelle che saranno le proprie esigenze sarà abbastanza facile intuire su quale modello orientare la propria scelta. Il consiglio, in ogni caso, è sempre quello di optare su un marchio che possa già essere sinonimo di qualità. Le schede di memoria sono accessori estremamente delicati e se costituiti di materiali scadenti di certo non potranno garantire una buona longevità.

Oltre a ciò, prestate le dovute attenzioni anche alla compatibilità con il vostro dispositivo elettronico e scegliete una scheda di memoria che ne possa esaltare le prestazioni. Soprattutto per dispositivi come le reflex è sempre meglio puntare alla qualità più che al risparmio. Tutto questo assicurerà salvataggi rapidi e sicuri.

A questo punto non ci resta che augurare a tutti voi una buona e migliore scelta! 

Siciliana laureata in Discipline dello Spettacolo e Comunicazione alla facoltà di Pisa. Appassionata di arte, musica e scrittura. Mi occupo di scenografia cinematografica e nel tempo libero scrivo romanzi in self publiscing. Mi diletto anche nella musica e nella pittura.

“La vita non sarebbe niente senza un pizzico di arte”

Back to top
menu
actioncameraeaccessori.it