Cosa sono le classi di una Micro SD e come si vedono?

Tra i vari accessori di elettronica, forse quelli più noti e conosciuti anche per il loro disparato e vario utilizzo sono le schede di memoria SD e le sorelle minori micro SD. In pratica parliamo dello strumento più versatile per la memorizzazione e l’archiviazione di dati digitali su diversi dispositivi elettronici.

Proprio gran parte dei dispositivi di uso più comune ormai sembrano non poterne fare a meno e quindi, nel complesso, le schede di memoria sono l’unico supporto sempre affidabile per conservare un quantitativo consistente di file di vario genere.

Nel seguente articolo, vorremmo introdurre brevemente un aspetto che riguarda proprio le micro SD, ovvero cosa sono le Classi. Sapere questo particolare, potrebbe di certo aiutare nella scelta di una particolare scheda. Curiosi quindi di saperne qualcosina in più? Non perdiamo tempo allora e vediamo insieme di scoprire info utili a tal proposito!

Schede micro SD. L’ottimizzazione a portata di mano

Le schede di memoria, come accennavamo poco prima, sono il mezzo attualmente principale, per salvare i dati e i file di varia natura. I dispositivi che fanno uso di queste schede sono diversi, come ad esempio: macchine fotografiche, videocamere, tablet, smartphone e non solo. Anche dispositivi di uso persino più semplice ne fanno un grande utilizzo. La loro notorietà, di fatti, è data proprio da questa larga diffusione d’uso. Eppure, malgrado tutto possediamo almeno qualche esemplare di scheda SD o micro SD, spesso non siamo in grado di leggerne ed indentificarne le diciture.

Non basta quindi, conoscere la capacità di memoria, ma occorre far luce su altri aspetti che al momento dell’utilizzo, si riveleranno fondamentali!

Micro SD e Classi. Ma di che si tratta con esattezza?

Quando parliamo di Classi, così come accade per le schede di memoria SD, ci occupiamo in sostanza della velocità di scrittura minima che è in grado di offrire una determinata micro SD. Sconoscere questo aspetto, non permetterà di scegliere il modello che più si presta alle nostre esigenze, anche perché per ogni dispositivo elettronico, sarà più o meno indicata una micro SD con una relativa Classe.

Ecco di seguito, le Classi principali e standard delle micro SD attualmente in commercio:

  • Due (2)
  • Quattro. (4)
  • Sei. (6)
  • Dieci. (10)
  • UHS – Speed Class – I U1.
  • UHS – Speed Class – I U3.
  • UHS – Speed Class – II U1 – U3.

La velocità di scrittura minima, volendo far riferimento più nello specifico ad un valore di misura, è indicata in MB/s.

Volendo fare qualche esempio, una scheda micro SD di Classe 2 avrà una capacità di scrittura minima di 2MB/s il che si traduce in un processo abbastanza lento e poco performante nel complesso. Passando già ad una Classe 10, la velocità sarà si 10 MB/s .Queste micro SD sono meglio adatte per il salvataggio di video anche in risoluzione elevata Full HD e per eseguire foto a raffica nelle comuni reflex.

Le micro SD dalla velocità più performante sono le Speed Class. Le migliori in assoluto, nonché tra le più costose attualmente sul mercato, sono le UHD – Speed Class – II U1 – U3. La loro velocità di scrittura raggiunge un massimo considerevole che oscilla tra i 156 – 312 MB/s. Le Classi sono riportare sulla superficie della micro SD all’interno di un piccolo cerchietto.

Quale scegliere quindi?

Logicamente non sempre occorrerà munirsi della micro SD più costosa così da assicurarci la “migliore”. Ciò che conta, per azzeccare l’acquisto perfetto, è di valutare bene a cosa effettivamente serva la micro SD. Solo così, saremo in grado di individuare la giusta velocità di scrittura minima necessaria per un lavoro senza rallentamenti o malfunzionamenti di alcun tipo. Un consiglio, è di affidarsi sempre a marchi noti, che a priori garantiranno ottime qualità e materiali di costruzione solidi e robusti.

Siciliana laureata in Discipline dello Spettacolo e Comunicazione alla facoltà di Pisa. Appassionata di arte, musica e scrittura. Mi occupo di scenografia cinematografica e nel tempo libero scrivo romanzi in self publiscing. Mi diletto anche nella musica e nella pittura.

“La vita non sarebbe niente senza un pizzico di arte”

Back to top
menu
actioncameraeaccessori.it